Nil VendittiAppuntamento di grande prestigio per celebrare a Perugia la Festa Europea della Musica. Martedì 21 giugno, alle 21, sarà la Basilica di San Pietro, a Borgo XX Giugno, ad ospitare il concerto dell’Orchestra da Camera di Perugia, diretta per l’occasione dalla giovane talentuosa Nil Venditti, insieme a due solisti di fama internazionale come Andrea Oliva e Francesco Di Rosa, rispettivamente primo flauto e primo oboe dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. La serata, promossa dalla Fondazione Perugia Musica Classica Onlus, verrà inaugurata da due brani per flauto e oboe solisti: il Concerto in sol maggiore per flauto, oboe e orchestra, di Domenico Cimarosa, e il Duo brillante di Jules Demersseman, ispirato ai temi del Guglielmo Tell di Rossini. Il concerto si concluderà poi con una delle pagine sinfoniche più conosciute di Franz Schubert, la Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore D. 485. La scelta dei solisti che si esibiranno con l’Orchestra da Camera di Perugia non è casuale, perché la giovane direttrice perugina Nil Venditti, già vincitrice nel 2015 del Premio Abbado per i migliori giovani direttori d’orchestra italiani, arriva proprio dalla Juniorchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, di cui è considerata uno dei più bei talenti, e che ha già diretto in importanti occasioni come il Concerto di Natale a Montecitorio e il Concerto al Quirinale per la Festa europea delle Donne.

Info e biglietti: www.perugiamusicaclassica.com