roberto-fabbricianiUna serata di musica per celebrare gli 80 anni di Padre Fernando Sulpizi, con l’esecuzione della sua composizione più recente per flauto e orchestra. Sarà un concerto straordinario, lunedì 31 ottobre alle 21 alla Sala dei Notari, quello che vedrà protagonista l’Orchestra da Camera di Perugia e Roberto Fabbriciani, flauto solista, diretti per l’occasione da Lorenzo Sbaffi. Fernando Sulpizi vive e opera a Perugia dal 1963, dove ha insegnato composizione presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi”. Come compositore ha all’attivo circa 150 opere che toccano vari generi, dal religioso al profano, dal solistico al cameristico, dal teatrale al sinfonico. La più recente – “L’Uomo… le voci, suite per flauto e orchestra” – è stata dedicata proprio a Roberto Fabbriciani, flautista di fama internazionale, che la eseguirà in occasione della serata alla Sala dei Notari. Talento originale e versatile, autentico innovatore della tecnica flautistica, Fabbriciani ha collaborato con alcuni tra i maggiori compositori del nostro tempo, come Luciano Berio, Pierre Boulez, John Cage, Luigi Dallapiccola, György Ligeti, Ennio Morricone, Luigi Nono, Nino Rota, Karlheinz Stockhausen e tanti altri, molti dei quali gli hanno dedicato numerose ed importanti opere. Nel programma del concerto di lunedì – ad ingresso gratuito – anche musiche di Mozart (Divertimento per archi in re maggiore kv136 e Divertimento per archi in fa maggiore kv138) e Janáček (Idillio, suite per archi).

Per maggiori informazioni: www.orchestradacameradiperugia.com